Comune di San Giuseppe Jato
Città Metropolitana di Palermo

Seguici su

Accesso civico generalizzato

In cosa consiste il diritto di accesso civico generalizzato?
Si tratta del diritto di chiedere documenti, informazioni e dati ulteriori rispetto a quelli che l'Amministrazione ha l'obbligo di pubblicare sul sito istituzionale, nel rispetto dei limiti previsti dalla legge per la tutela di interessi giuridicamente rilevanti.
Quale il riferimento normativo principale per l'esercizio del diritto di accesso civico generalizzato?
L'art. 5 comma 2 del D.Lgs. 33/2013 (Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni)
Chi può esercitare tale diritto
Chiunque può presentare l'istanza di accesso civico generalizzato, senza necessità di fornire motivazioni. L'accesso è gratuito, fatto salvo il costo per la riproduzione dei supporti materiali. Nell'istanza è necessario identificare i dati e i documenti che si desiderano richiedere. 
A chi va inviata la richiesta di accesso civico?
L'istanza va inviata all'Ufficio Protocollo (che provvede ad inoltrare all'Ufficio competente in materia) preferibilmente a mezzo e-mail o PEC ai seguenti recapiti: In alternativa a mano in Via Vittorio Emanuele 264 (c/o sede comunale Casa del Fanciullo).
Recapiti telefonici: Vai alla sezione Contatti
Termini entro i quali gli uffici sono tenuti a rispondere?
Trenta giorni dalla presentazione dell'istanza. I termini del procedimento sono sospesi nel caso di comunicazione dell'istanza al controinteressato per eventuale opposizione (dieci giorni dalla ricezione della comunicazione).
In caso di mancata risposta, diniego parziale o totale cosa posso fare?
In caso di mancata risposta o diniego totale o parziale dell'accesso, si può presentare richiesta di riesame al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, che nel Comune di San Giuseppe Jato corrisponde al Segretario Comunale. Il Responsabile deve decidere entro 20 giorni.
L'istanza va sempre inviata all'Ufficio Protocollo (che inoltrerà la comunicazione al RPCT) preferibilmente a mezzo e-mail o PEC ai seguenti recapiti: Possibile inoltre presentare ricorso al TAR o al difensore civico competente per territorio.
Posso utilizzare dei moduli per formulare la mia richiesta di accesso civico o la mia richiesta di riesame?
Si, i moduli pubblicati in basso.
Descrizione File
Modulo di richiesta accesso civico generalizzato
Inserita il 14/11/2019
Modificata il 26/05/2022
814_Modulo richiesta di accesso civico generalizzato.doc
(24.5 KB)
Modulo richiesta di riesame accesso civico generalizzato
Inserita il 14/11/2019
Modificata il 26/05/2022
815_Modulo richiesta di riesame accesso civico generalizzato.doc
(26 KB)
torna all'inizio del contenuto